Informazioni personali

La mia foto
Roma, Roma, Italy
Scrittrice di romanzi, racconti, fiabe, favole e storie per l'infanzia. Autrice del romanzo "Donne allo specchio" Mef Firenze, della raccolta di Fiabe "Storie di Magia" Happy Art Edizioni Milano.

sabato 10 dicembre 2016

“I Profumi del Natale” alla Basilica di Sant’Andrea delle Fratte Venerdì 16 dicembre 2016 h.20.30 ,



"I Profumi del Natale"
da: "I colori del coro nel “DIALOGO” … interreligioso"
III edizione
Venerdì 16 dicembre 2016 h.20,30
Basilica Sant’Andrea delle Fratte
Santuario della Madonna del Miracolo
Via Sant’Andrea delle Fratte, 1 – Roma
P A R T E C I P A N T I
- Corale Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma
direttore: don Angelo Auletta
- Coro voci bianche Parpignol & Ensemble Parpignol
direttore: Leonardis Tanaquilla
- Coro della Missione di Roma, “I Mormoni”
direttore: Carolyn Thacker
- Coro VoxArt, “PIMS” direttore: Andrea Rossi
- Orchestra Pueri Synphonici, direttore: Lorenzo Lupi
in collaborazione con
Corale "Anima e Coro", direttore: Lorenzo Rossato
Direzione Artistica: Enzo Carbone 3805334722 – enzocarbone5@virgilio.it


                  “I   Profumi   del   Natale”                                    da:  “I colori del coro nel  “DIALOGO” …  interreligioso“                                                    III edizione                                                    
Ore 20.30    Accoglienza
. Ore 20.50   Rassegna canora  (tre brani per coro)        
• Ore 21.45    Consegna attestato e preghiera  
• Ore 22.00   Ringraziamenti e Conclusione


                                                  
Basilica Sant’Andrea delle Fratte 
Santuario della Madonna del   Miracolo      
        Via Sant’Andrea delle Fratte, 1 – Roma
“I   Profumi   del   Natale”                                                                                     
da:  “I colori del coro nel  “DIALOGO” …interreligioso“                                 III edizione 
        Venerdì   16 dicembre 2016   h.20.30               
1. L’ordine di esecuzione dei brani sarà quello indicato nell’elenco allegato. Durante l’accoglienza, verranno presentati i nomi dei gruppi partecipanti e i loro direttori, che in seguito ne evidenzieranno, il rispettivo curriculum.
2. La Parrocchia ospitante è dotata di un organo e di microfoni direzionali. Arrivando con congruo anticipo, rispetto all’orario d’inizio (ore 20,30), si può prendere atto dello spazio per potersi sistemare in chiesa.
3. Ciascun coro potrà presentare i brani che eseguirà. (Si tenga presente di contenere l’esposizione nei tempi del programma).
4. Dopo l’accoglienza del Parroco e una breve presentazione del direttore artistico, coordinerà l’avvicendarsi dei cori il cantore Eduardo Mazza.  
Seguirà un breve intervallo con l’intervento di . . . . (ospite) . . . . . per approfondire; 
          “il DIALOGO,   . . . nei Profumi del Natale”.             

  P  R  O  G  R  A  M  M  A

1)      CORALE POLIFONICA                                                                                                            dell’UNIVERSITA CATTOLICA del SACRO CUORE di Roma                                
      diretta da  Don Angelo Auletta  –  all’organo il M° Amalia Rosati
Brani:     
a)   A.Auletta   (1954)             ET VERBUM CARO FACTUM EST (3’30”) 
b)   M.Vulpius (1570-1615)     GLORIA AL SIGNORE (1’30”)
c)   W.Croft     (1678-1727)     TU QUANDO VERRAI (2’00”)                                                           
2)      CORO ENSEMBLE PARPIGNOL  - diretto dal M° Leonardis Tanaquilla                               
Brani:    
a)   J.P.Rameau    (1683-1764)           HYMNE A LA NUIT  (2’12”)   
b)   J.Ritter von Herbeck (1831-1877) PUERI, CONCINITE  (2’33”) 
c)   D.Bartolucci   (1917-2013)          NEVE NON TOCCA  (3’04”)               

3)      CORO della MISSIONE di Roma, “I MORMONI”  
diretto dal M° Vaugh Thacker - alla tastiera il M° Carolyn Thacker
Brani:  
a)   Tradizione natalizia francese “GLI ANGELI LASSU’ NEL CIEL’”2’55”)
b)   Tradizione natalizia inglese   “NATAL’, NATAL’’”(2’30”) 
c)   William J.Kirkpatrik (1838-1921) “COL CAPO SUL FIENO” (2’00”)       


I   Profumi   del   Natale”                                                    da:  “I colori del coro nel  “DIALOGO” …interreligioso“                                                           III edizione                                                    
Alla luce dell’essenza della settimana di preghiera per l’unità dei cristiani e della Costituzione del Consiglio ecumenico delle Chiese che Papa Francesco ha voluto fermamente darne continuità,  per aprire molte porte al “DIALOGO” ecumenico .                               E nella condivisione della passione musicale, strumentale e corale, quale espressione universale e linguaggio per comprendere in noi, emozioni e sentimenti, direi che di tanto in tanto occorre fermarsi e ascoltarsi. Come suggerirebbe un saggio viandante al ripristino delle proprie forze e un buon corista, nel ricercare la sintonia ritmica, melodica e armonica con il proprio gruppo. Mendelssohn, nella sua concezione musicale ci invita a una fratellanza universale che può aiutarci nel confronto, come presa di coscienza dei nostri limiti, per superarli e dare il meglio di noi stessi, in funzione dell’ascoltatore. Usa passi della Scrittura, che culminano nel finale, “Ogni vivente dia Lode al Signore”, messaggio ecumenico di una tale forza, capace di andare oltre le differenze delle diverse fedi e che nasce da una cultura protestante. Mendelssohn ha saputo trovare nei testi sacri la più profonda e spirituale fiducia che Dio ci offre.  Nel mio piccolo, nel percepire il desiderio di contribuire all’unione delle diverse conoscenze, per svariate esperienze e formazioni, di coloro che offrono il servizio liturgico musicale per essere unità cristiana. Partecipi, all’eucarestia, abbeverandosi alla sorgente della salvezza là dove il battesimo e l’essenza dell’eucarestia  ci donano forza nell’ascolto del Verbo per avviarci missionari della parola di Dio, anche nella propria città, anche nella propria famiglia, anche nel proprio cuore.  Pertanto mi sono reso promotore di questa opera “ingegneristica”, interpretandola come;  “IL PONTE”,  quale struttura veicolante, da un mondo all’altro, quale siamo ciascuno di noi, il nostro corpo le nostre menti  e le nostre entità corali quali formiamo e apparteniamo, ad offrire bellezza e sapienza per migliorare con il “DIALOGO” e il confronto, i rapporti che ci distinguono musicalmente e soprattutto umanamente. L’unità è un dono dello Spirito Santo, pertanto è bene predisporci ad accoglierlo. Il percorso della nostra vita è fatto di incontri, scontri e confronti, in ogni caso rapporti che, per ben amministrarli necessitano di una primarietà;   del DIALOGO.      Questo strumento a fondamento di ogni rapporto, ci darà la forza, conoscendoci e collaborando, di edificare, nel comune percorso di vita musicale, miglioramenti, che ci porranno in una prospettiva di crescita a sani principi culturali e spirituali.  Confermava,  in una recente intervista  Mons. Pablo Colino, maestro di Cappella emerito della Basilica di San Pietro,  che;  “La musica nella liturgia è prefigurazione del Cielo”;  aggiungendo che essa, ha un importante ruolo nella sfida educativa a sostegno della nuova evangelizzazione.                                         
Pertanto, indirizzo alla persona del Parroco della Basilica di Sant’Andrea delle Fratte, Padre Francesco Trebisonda, una sincera gratitudine per la rinnovata fiducia accordatami nel condividere la proposta di svolgere la terza edizione della Rassegna “I COLORI del CORO nel “DIALOGO” . . . interreligioso” dal tema  “I Profumi del Natale”.  
Ringrazio per avere colto il nostro invito e arricchito con la loro partecipazione, la nostra iniziativa  di “DIALOGO”;   la Corale dell'Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma diretta da Don Angelo Auletta  e  il Coro Ensemble Parpignol diretto dal M° Tanaquilla Leonardis, il Coro della Missione di Roma “I Mormoni” diretto dai coniugi, maestri Carolyn e Vaugh Thacker, il Coro VOXART composto da un gruppo di studenti del PIMS e diretto dal M° Andrea Rossi ed in fine il M° Lorenzo Lupi e la sua Orchestra dei Pueri Synphonici con la  Corale  “Anima e Coro”  diretta dal M° Lorenzo Rossato.  
Concludiamo il RADUNO con la consegna della Pergamena in amicizia e della Preghiera del Corista, che leggeremo insieme a quadro finale per una foto ricordo, perché il sentimento di tale contenuto, rafforzi l’unione nella condivisione.   Da subito tutta la nostra riconoscenza e gratitudine per l’opportunità di gioire dell’amore di Dio, nell’abbraccio fraterno, occasione di rinnovamento, concessoci dai frati dell’Ordine dei Minimi che per volere del Papa Sisto V, dal 1585 guidano questa meravigliosa basilica.  Incontro e testimonianza di bellezze artistiche oltre che spirituali.  Il vescovo Wojtyla, insegnava che;  “La bellezza matura non solo quando viene espressa dall’artista in una particolare opera d’arte, ma anche quando viene sperimentata personalmente nelle lotte morali e spirituali.  Il più grande talento donato da Dio è la nostra umanità”.              
                                                    
Quale direttore artistico dell’evento corale, concludo con una personale riflessione: 
“Condividere, per meglio servire nel percorso formativo corale, la passione per la conoscenza canora musicale, per il piacere di accogliere e di ascoltare, l’arte e la bellezza della sapienza creatrice. Donarsi allo studio per migliorarsi nella liturgia della vita, senza tempo, coscienti del proprio spazio. Abbandonarsi ad essere strumento dello Spirito che attraverso la Parola ci illumina la strada verso l’amore fraterno, verso la verità dell’eterno donarsi”.                                                        
GRAZIE !!                                                                                                                                                        
A cura dell’Ordine dei Minimi presso la Basilica di Sant’Andrea delle Fratte – Santuario della Madonna del Miracolo                                                                     via Sant’Andrea delle Fratte n.1 - 00100 Roma – tel. 066793191


Nessun commento:

Posta un commento