Informazioni personali

La mia foto
Roma, Roma, Italy
Scrittrice di romanzi, racconti, fiabe, favole e storie per l'infanzia. Autrice del romanzo "Donne allo specchio" Mef Firenze, della raccolta di Fiabe "Storie di Magia" Happy Art Edizioni Milano.

giovedì 23 maggio 2013

http://www.wsimagazine.com/it/diaries/report/musica/il-coro-delle-voci-bianche-parpignol_20130522102159.html#.UZ6Cr7VA1qU

WSI
Giovedì, 23 Maggio 2013

REPORT - Italy, Musica

Il Coro delle voci bianche Parpignol

Il metodo del Maestro Tanaquilla Leonardis.

Il Coro delle voci bianche Parpignol

Sono convinta si possa dare il meglio solo quando una forza interiore ci guida verso la verità di quanto stiamo compiendo. E sono certa che nel campo artistico questo cieco abbandono all’emozione generi performance a cui val la pena d’assistere. Di certo è questa la spinta che muove il Maestro Tanaquilla Leonardis quando dirige il Coro dei suoi piccoli, intermedi e grandi. Durante un concerto è come un’onda che danza sul profilo piatto dell’oceano per riportare a galla il sommerso. Ogni cellula del corpo, ogni gesto, sguardo, movimento sono volti a ottenere il massimo dalle voci che danno vita a un melodioso canto. Il maestro in quel momento si unisce alle voci, al suono, alle sinfonie che ha progettato, provato e riprovato. E non potrebbe essere altrimenti visto che la sua voce è stata scelta per il doppiaggio dei canti italiani de La Sirenetta (Den lille Havfrue), la fiaba dello scrittore danese Hans Christian Andersen. È un voce che esce dal mare quella di Tanaquilla, un suono raro, pieno di armonia e dolcezza. La Leonardis trasmette empaticamente le sue conoscenze ai piccoli riescendo a farli cantare in latino, francese, inglese, tedesco e perfino in giapponese. Può capitare che anche dopo una sola prova i coristi imparino miracolosamente il pezzo, con i toni, le pause, i tempi e le parole giusti: è sconvolgente se si pensa che magari a scuola non riescono a insegnar loro una poesia in un’altra lingua nemmeno dopo dura fatica… Sarà per via del metodo usato? 

La Leonardis è diplomata in pianoforte e canto lirico, ma ha approfondito i suoi studi frequentando corsi di aggiornamento sulla metodologia de L'Orff-Schulwerk messa a punto da Carl Orff, che ha particolare riguardo per il fattore ritmico nella sua totalità: la sua importanza è nel movimento, nella voce e nella musica strumentale e ricerca l'elementarità e la metodologia pratica. Musica elementare è musica a misura di bambino, comprensibile e accessibile attraverso l'utilizzo della scala pentatonica (ad esempio Do Re Mi Sol La). Come diceva Orff: "la musica per bambini nasce lavorando con i bambini e lo Schulwerk vuole essere stimolo per un proseguimento creativo autonomo; infatti esso non è definitivo, ma in continua evoluzione". 
Tanaquilla ha applicato anche questo metodo nel passato, attualmente ha messo a punto invece una tecnica tutta sua incentrata sulla voce nel bambino. Lei applica la tecnica corale lirica degli adulti modulandola sulla voce dei piccoli e si appoggia alla tecnica dei vocalizzi (per lo sviluppo della risonanza dell’articolazione, dell’estensione vocale e dell’uguaglianza del registro, vocalizzi a più parti per la ricerca della fusione timbrica) di Pablo Colino, religioso, musicista e scrittore spagnolo, Canonico e Maestro di Cappella emerito della Basilica di San Pietro in Vaticano.

I vocalizzi come riscaldamento e l’applicazione della lirica ai bambini sono solo una parte dell’abilità di Tanaquilla, ma la sostanza del suo lavoro è dettata dalla passione, dalla luce negli occhi che la illumina quando scopre un nuovo talento, dall’attenzione a ogni particolare di un concerto, compresi i regali a ciascun bambino al termine della perfomance. Lei pensa sempre a ogni dettaglio e alla fine dell’esibizione sono tutti contenti, il pubblico, i coristi e soprattutto lei stessa che ha assorbito l’energia degli applausi calorosi che sempre la accompagnano. 

Il Coro Parpignol è un’idea che nasce dopo un percorso iniziato come insegnante a partire dal 1985. Nei primi anni il maestro ha applicato le metodologie dell’Orff Schulwerk in scuole elementari e superiori pubbliche e private e ha proseguito il suo percorso didattico specializzandosi nella tecnica vocale applicata ai bambini, insegnando per diversi anni all’Accademia Romana di Musica e nel coro Matite Colorate della Basilica di S. Croce a Gerusalemme. Da questa esperienza Tanaquilla ha costituito con sei giovani elementi il gruppo La banda dei Cherubini con cui ha svolto un’intensa attività concertistica. 

Dal 2006 Tanaquilla ha amalgamato i coristi dei cherubini delle varie scuole con altri nuovi talenti, e ha creato la sua scuola di canto e coro per bambini - Coro di Voci Bianche Parpignol - presso il teatro di Nostra Signora di Lourdes nel quartiere di Tormarancia a Roma. Si dedica anima e corpo a questi bambini, con attenzione e rigore, fornendo loro gli strumenti educativi per formarli anche nella vita ad affrontare le prove a cui si viene continuamente sottoposti. Attualmente sta preparando il coristi alla partecipazione al Concorso Corale Internazionale che si terrà a ottobre a Riva del Garda in Trentino. Il Primo Premio è arduo da conquistare, ma bisogna sempre credere nel Potere dei Sogni.
Pubblicato: Mercoledì, 22 Maggio 2013
Autore: Patrizia Boi

Il Coro delle voci bianche ParpignolIl Coro delle voci bianche ParpignolIl Coro delle voci bianche Parpignol
Il Coro delle voci bianche ParpignolIl Coro delle voci bianche ParpignolIl Coro delle voci bianche Parpignol

Nessun commento:

Posta un commento