Informazioni personali

La mia foto
Roma, Roma, Italy
Scrittrice di romanzi, racconti, fiabe, favole e storie per l'infanzia. Autrice del romanzo "Donne allo specchio" Mef Firenze, della raccolta di Fiabe "Storie di Magia" Happy Art Edizioni Milano.

giovedì 1 maggio 2014

Una donna forte

"Una donna forte, e una persona debole, all’esterno, possono risultare indistinguibili.
Una donna forte, piange tutte le sue lacrime, urla tutte le sue grida, in segue fin quando non è senza fiato, ma dentro è una roccia, ferma e stabile.
Una donna forte, ti da mille possibilità e poi altre mille, sperando sempre di poterti portare con lei nel punto dove lei si trova, se si trova avanti a te. Perchè una donna forte non se ne andrebbe mai senza aver provato a farti vedere quella bellezza, ad aiutarti a raggiungerla, quando vede che tu, invece, non vedi altro che le tue paure.
Una donna forte è una guerriera, non si accontenta....mai!!!
E a volte viene scambiata per una bambina, ma le bambine quando un gioco è rotto semplicemente ne prendono un altro, dimenticandosi del precedente.
Una donna forte, invece, prova a rimettere insieme i pezzi, ancora ed ancora ed ancora.
Una donna forte viene scambiata per una persona debole, perchè sembra che le si possa mancare di rispetto.
Ma una donna forte è essa stessa il rispetto, dentro è salda, nonostante le provocazioni. Quello che vede, mentre aspetta che tu colga la tua ultima occasione, è solo un’obiettivo più alto.
Un obiettivo che vorrebbe che coinvolgesse anche te, perchè ti ama e non può fare a meno di condividere quello che ha con chi ama.
Ma una donna forte, per chi non ha la stessa forza, può essere scambiata per una persona debole, perchè piange, discute, lotta, insegue.
Per essere in grado di riconoscere la forza devi averla dentro di te.
Una donna forte conosce il valore del suo amore, sa che esso è prezioso, e non lo darebbe mai a chi non lo meritasse.
Se una donna forte si accorge che scambi la sua forza per debolezza, in quel caso e solo in quel caso, se ne andrà."
-Alessandra Espositi-

Nessun commento:

Posta un commento